martedì 13 gennaio 2009

Mancano poche ore

Questo viaggio lo sognato tante volte, eppure qui dimentichi i sacrifici e i dolori che mi hanno fatto compagnia in questa esperienza.Oggi e una giornata strana, ho un mix di stranezze , non ho fame e ho paura .Questa notte non ho dormito ,erano le 02.30 e giravo in camera ,cercavo di occupare la mente ma non e servito a niente.........
Aspettiamo la telefonata di Stella per comunicarci l'orario della partenza domani mattina,sappiamo che ci vorranno 4 ore di viaggio per BAC KAN.Intanto mio marito sta facendo un riposino è un po raffredato ,cercando di recuperare le forze per domani .
La giornata di domani la immagino un po' triste , come la grande liberazione di un piccolo uccellino che comincerà a volare........
Matilde ti aspetto a braccia aperte....siamo tutti per TE.mamma e papa

5 commenti:

alessandro & veronica ha detto...

Carissimi Claudio e Manuela,
ormai manca pochissimo e finalmente avrete fra le braccia vostra figlia.
Saranno emozioni forti e contrastanti, gioia immensa e anche profonda tristezza, ma sarà l'inizio della vostra meravigliosa famiglia!
Attendiamo le foto della piccola.

ANNAMARIA VALENTI ha detto...

Ciao Manuela e Claudio, ma guarda un po' "i progressi della tecnica". Vi vedo e comunico in un modo per me del tutto nuovo. Ora sarà già passata la giornata odierna e penso al grande bagaglio di emozioni che vi ha regalato! Mi raccomando, racconttele! Sono contenta e quasi incredula di potervi seguire in questo grande cammino d'Amore. Ora torno al mio studio: il 27 è il giorno del concorso.Domani tornerò a trovarvi. Un forte abbracio.
Annamaria Valenti

magma ha detto...

Carissimi Manuela e Claudio, domani l'uccellino volerà ma tra le vostre braccia e sarà per sempre vostra figlia.
Un abbraccio affettuoso
Magma

marco e ale ha detto...

Manu....ch fai dormi o sogni ad occhi aperti?

Donato ha detto...

In bocca al lupo, ovviamente solo per il viaggio in pulman. State tranquilli, il grosso è fatto. Penso che a quest'ora siete già arrivati.
Vi mandiamo un grosso abbraccio, AnnaMaria & Donato